Instagram Micro-Influencer la nuova frontiera della pubblicità sui social Media

Con oltre 800 milioni di utenti mensili attivi e 95 milioni di post pubblicati al giorno, Instagram è sicuramente un importante strumento di marketing per brand ed aziende. Dalle grandi multinazionali alle piccole e medie imprese, sempre più persone usano Instagram come strumento per la loro strategia di marketing digitale.

Sempre di più c’è l’esigenza di promuovere la propria attività su Instagram, infatti già circa 25 milioni di profili aziendali sono stati creati su Instagram e sicuramente il numero aumenterà nei prossimi anni. Si tratta soprattutto di imprese legate alla moda, al cibo e ai viaggi che considerano Instagram la migliore piattaforma per dar visibilità ai propri prodotti o servizi.

Ma non solo, Instagram si è anche trasformata in una delle principali piattaforme per fare campagne di Influencer Marketing. Ed in particolare viene sempre più usata per campagne di Micro-influencer.

I Micro-Influencer sono su Instagram le persone che hanno tra i 1.000 e 100.000 follower e che hanno un alto tasso di coinvolgimento dei loro post. Addirittura ci si è accorti che questi micro-influencer hanno tassi di coinvolgimento più alti rispetto alle celebrità di Instagram o account con milioni di fan. Questo risiede nel fatto che gli utenti preferiscono interagire, ed hanno più fiducia, verso una persona vicina che con una celebrità .

Vediamo allora i vantaggi di usare campagne di micro-influencer e come possono aiutare la tua azienda a crescere.

1) Targeting di nicchia e selezionato

Come abbiamo già detto, promuovere la tua attività attraverso i social media è un modo efficace di marketing, ma promuovere la tua impresa con un pubblico mirato è ancora più efficace. Quando prepari una campagna con un micro-influencer, hai la possibilità di mostrare i tuoi prodotti/servizi a un gruppo specifico di persone, ovvero il tuo pubblico target. Questo ti permette di ottenere più coinvolgimento e quindi più vendite potenziali.

Alcuni micro-influenzer  hanno solo poche centinaia di follower, altri ne hanno mille e altri ne hanno decine. Sono super specifici nel loro contenuto, motivo per cui questo tipo di campagne sono ideali per chi è alla ricerca di una fascia demografica altamente in target.

2) Economico

Queste tipo di campagne possono avere dei costi molto più economici rispetto alle classiche campagne di influencer marketing. Inoltre ti permettono anche di sperimentare e provare diverse campagne per capire quali sono quelle che che funziona di più per la tua azienda senza preoccuparti dello spreco di denaro.

3) Alti tassi di coinvolgimento

Come accennato in precedenza, i micro influencer hanno un tasso di coinvolgimento più elevato rispetto alle celebrità di Instagram. È un luogo comune sbagliato e molto diffuso tra le persone, pensare che più seguaci si ha maggiore è il tasso di coinvolgimento.

4) I micro-influenzer appaiono più autentici

Quando fai una campagna di micro-influencer, puoi promuovere il tuo prodotto ad un gruppo di seguaci fedeli che seguono quella particolare persona a causa della sua esperienza in un campo specifico. Questo non solo ti consente di far conoscere il tuo prodotto, ma incoraggia anche a fidarsi della tua azienda.

Alcuni studi hanno dimostrato come i tassi di coinvolgimento delle campagne di micro-influencer siano  60% più alti rispetto ai tradizionali; le campagne hanno un coinvolgimento 6,7 volte più alto, il che le rende più convenienti; ed inoltre generano 22,2 volte più conversazioni settimanali rispetto al consumatore medio.

Infine se vuoi veramente promuovere il tuo marchio attraverso micro-influencer, una semplice foto con il tuo prodotto in background non otterrà i risultati sperati. Non puoi sperare che le persone si godano il post, notino il tuo prodotto e cerchino il tuo brand solo da quella semplice foto. Affinché il contenuto raggiunga e risuoni realmente con il pubblico target, il micro-influencer deve raccontare una storia intorno al marchio o al prodotto.

Come trovare i micro-influencer?

Puoi trovare i migliori micro-influencer tra i fan della tua impresa. Sono persone che già promuovono prodotti o servizi del tuo marchio liberamente, e i loro follower sanno che l’influencer ama già i tuoi prodotti. La parte migliore è che non dovrai impegnarti troppo per convincerli a diventare sostenitori della tua impresa.

Usa gli hashtag per trovare micro-influencer, per rendere la ricerca hashtag più efficace, si dovrebbero restringere i parametri di ricerca. Ad esempio, #cosmeticinaturali invece di #cosmetici più generico sarà più utile ed appropriato per un e-commerce che vende prodotti di bellezza naturali.

Consigli per una campagna di micro-influencer efficiente?

Un solo post potrebbe non essere sufficiente per una campagna di micro-influencer efficiente. Se l’obiettivo è quello di aumentare il coinvolgimento e le vendite, la tua azienda dovrà coinvolgere più micro-influencer. Ciò richiede più ore di lavoro dedicate alla ricerca di micro-influencer pertinenti, comunicazione personale con loro e valutazione dei risultati. Ad esempio, lavorare con dieci micro-influenzer è dieci volte più dispendioso in termini di tempo e di sforzo rispetto al lavoro con un macro-influencer.

C’è però un grande vantaggio quello di costruire una relazioni di lungo termine e genuina con questi “sostenitori”.

Ti piacerebbe fare una campagna di Micro-influencer,
ma non sai da dove iniziare?
Scopri il nostro servizio di pubblicità online e scrivici per un preventivo gratuito.